GENRAL BETON TRIVENETA per la difesa dell’abiente: aperto l’ampliamento della discarica per smaltire in sicurezza l’amianto da costruzioni

discarica_amianto

Il 10 Giugno sono iniziati i conferimenti di materiale nell’ampliamento della discarica aziendale per materiali da costruzione contenenti amianto ubicata in Porcia via Valessa.

Esaurito il primo lotto, che ha consentito durante gli otto anni di attività di dare una adeguata sistemazione a oltre 100.000 mc di amianto equivalenti ad oltre 7.500 campi da calcio di tetti, tettoie ed altro, contribuendo così in maniera significativa ad azzerate il rischio derivato da questa pericolosa sostanza.

L’ampliamento ora operativo ha una disponibilità di oltre 345.000 mc. pronti ad accogliere l’enorme quantità di amianto ancora presente nei tetti di molti stabili e ricoveri di animali ed attrezzi nei giardini di molte case, vere bombe ad orologeria con il loro carico mortale di fibre di amianto che se non rimosso possono disperdersi nell’aria e se inalate dalle persone, essere causa certa di morte per cancro ai polmoni.

I lavori di allestimento della nuova discarica, per rendere inoffensivo questo pericoloso componente, prevedono sistemi di impermeabilizzazione e ricopertura nonché sistemi filtranti accurati ed efficaci tali da garantire nel tempo la loro tenuta; prova ne è che negli otto anni di attività del primo lotto, non è stata rilevata alcuna presenza di fibre di amianto nell’area della discarica, diversamente da quanto rilevato dai sensori ubicati in altre zone del territorio della nostra regione.
Siamo a completa disposizione degli operatori del settore per risolvere efficacemente e definitivamente qualsiasi problema legato alla messa a dimora di materiali da costruzione contenenti amianto ed altri codici così come illustrato nella sezione dedicata di questo sito http://www.generalbetontriveneta.it/?page_id=697

Leave a Reply

Your email address will not be published.

top